COVID19 - MISURE VALIDE DA LUNEDI' 26 APRILE 2021

 

 

A PARTIRE DAL GIORNO LUNEDI' 26 APRILE 2021, SONO VALIDE SUL TERRITORIO COMUNALE DI MARRADI LE RESTRIZIONI DELLA ZONA GIALLA

 

ECCO LE FAQ DEL GOVERNO aggiornate

SPOSTAMENTI:occorre la

E' sempre vietato ogni spostamento dalle 22 alle 5.

E' contentito spostarsi liberamente tra le Regioni in zona bianca e gialla. Per recarsi in Regioni di diverso colore occorre la "certificazione verde" rilasciata da struttura sanitaria, che dimostri la vaccinazione, o l'avvenuta guarigione da Covid19, oppure l'esito negativo di tampone molecolare/test rapido nelle ultime 48 ore.

E' consentito, in ambito regionale, lo spostamenteo di 4 persone al massimo verso un'altra abitazione privata abitata, una volta al giorno e dalle ore 5.00 alle ore 22.00; sono esclusi dal conteggio i figli minorenni e le persone con disabilità o non autosufficienti.

COMMERCIO E SERVIZI:

Sono APERTE tutte le attività commerciali, con i consueti orari.

Sono CHIUSI nei giorni festivi e prefestivi gli esercizi all'interno dei centri commerciali, ad eccezione delle farmacie, parafarmacie, presidi sanitari, generi alimentari, prodotti agricoli e florovivai, tabacchi, edicole e librerie.

Dal 15 MAGGIO anhe questi esercizi potranno riaprire regolarmente.

BARI E RISTORANTI

Sono CONSENTITE, dalle ore 5.00 alle ore 22.00 le attività di ristorazione, svolte da qualsiasi esercizio, con consumo al tavolo esclusivaente all'aperto, massimo 4 persone o più di 4 solo se conviventi.

E' SEMRPE CONSENTITA la ristorazione CON CONSEGNA A DOMICILIO;

L' ASPORTO è CONSENTITO fino alle ore 22.00

DAL 1 GIUGNO  sarà CONSENTITA la consumazione al tavolo anche al chiuso, dalle ore 5.00 alle ore 18.00

MUSEI E MOSTRE

Dal lunedì al venerdì riaprono MUSEI, PINACOTECHE, PARCHI ARCHEOLOGICI, COMPLESSI MONUMENTALI E MOSTRE, nel fine settimana possono aprire su prenotazione online e telefonica.

SPETTACOLI

APERTURA CONSENTITA PER TEATRI, CINEMA e SPETTACOLI, con misure di limitazione di capienza stabilite dal comitato tecnico scientifico. I psoti a sedere devono essere preassegnati con una distanza interpersonale di almeno 1 metro.

La capienza massima consentita NON può essere superiore al 50% di quella massima autorizzata e comunque non superiore a 500 spettatori al chiuso e 1.000 all'aperto.

DAL 1 LUGLIO potranno RIAPRIRE CENTRI TERMALI E PARCHI TEMATICI E DI DIVERTIMENTO.

SPORT

E' CONSENTITO lo svolgimento all'aperto di qualsiasi attività sportiva, anche di squadra e di contatto.

DAL 15 MAGGIO sono CONSENTITE le ATTIVITA' delle piscine all'aperto e dal 1 GIUGNO quelle delle palestre.

DAL 1 GIUGNO APRONO AL PUBBLICO EVENTI SPORTIVI DI LIVELLO AGONISTICO di interesse nazionale; la capienza consentita è pari al 25% di quella massima autorizzata e comunque non superiore a 1.000 spettatori per gli impianti all'aperto e 500 per quelli al chiuso.

SCUOLA e UNIVERSITA'

I servizi educativi per l'infanzia, le scuole dell'infanzia, elementari e medie svolgono la loro attività in PRESENZA AL 100%.

Nelle scuole di secondo grado l'attività in presenza è garantita ad almeno il 70% degli studenti, fino al 100%

Le attività delle università si svolgono prioritariamente in presenza. Possono essere adottate, dalla Regione e dai SIndaci, misure restrittive solo in casi di eccezionale e straordinaria necessità, sentite le competenti autorità sanitarie.

FIERE E CONVEGNI

DAL 15 GIUGNO sarà nuovamente consentito lo svolgimento in presenza delle fiere.

DAL 1 LUGLIO potranno svolgersi in presenza anche convegni e congressi in presenza.