AVVISO EMISSIONI TARI

Pubblicato
Data di scadenza

RATE ENTRO 11 DICEMBRE PRESSO HERA

 

 

NEWS delle pubbliche amministrazioni della città metropolitana di Firenze

E' in corso di recapito nel comune di Marradi l'avviso di pagamento della tassa rifiuti Tari.

Le tariffe sono rimaste invariate, ovvero non vi è stato nessun aumento. Tuttavia rispetto allo scorso anno la periodizzazione della fatturazione è stata modificata con riduzione da tre a due fatture, per cui quella in corso di consegna accorpa gli importi di due rate. Lo precisa l'Amministrazione comunale, scusandosi per non aver dato adeguata comunicazione ai cittadini.
Data la particolare situazione di difficoltà sociale ed economica e la coincidenza con la scadenza Imu, l'Amministrazione comunale ha stabilito la possibilità di rateizzare la seconda e ultima rata Tari per importi pari o superiori a 70 euro (importo minimo rata 50 euro) in tre rate con scadenza 16 dicembre 2020, 31 gennaio 2021, 28 febbraio 2021.

Per richiedere la rateizzazione basta rivolgersi al punto di contatto Hera entro l'11 dicembre.
Nel ricordare che alle attività produttive sono stati applicati i ristori legati all'emergenza COVID 19, l'Amministrazione comunale precisa che sta valutando eventuali ristori e ulteriori misure di sostegno e agevolazioni per il 2021.

 

 

Il tributo, di competenza comunale, viene gestito da Hera e incassato direttamente dai Comuni. Marradi aderisce al nuovo sistema PagoPA, che sostituisce il modulo F24

È in consegna in questi giorni a Marradi l’avviso di pagamento della seconda rata della Tari, a copertura del periodo maggio-dicembre 2020 e con scadenza 16 dicembre 2020.
La Tari è la tassa che copre i costi del servizio di gestione dei rifiuti urbani e la sua gestione per il 2020 è stata affidata dal Comune a Hera, che emette due rate con scadenze diverse seguite da un conguaglio l’anno successivo.
Come previsto per legge, il calcolo della Tari tiene conto delle superfici dichiarate o accertate e della composizione del nucleo familiare risultante dai dati anagrafici forniti periodicamente dai Comuni.
In questa rata sono riconosciute le riduzioni previste dalla delibera ARERA 158/20 per le Utenze non domestiche, con sospensione delle attività nel periodo di marzo e aprile in seguito al lockdown.


Modalità di pagamento
Da quest’anno, il Comune di Marradi ha aderito al nuovo sistema di pagamento PagoPA che sostituisce il modello F24. Pertanto, il pagamento può avvenire utilizzando il bollettino PagoPA, allegato all’avviso di pagamento, presso un qualsiasi sportello postale e nella maggior parte degli istituti bancari, oltre che nelle ricevitorie ed ai prestatori del servizio di pagamento digitali, aderenti al servizio PagoPA che si possono trovare sul sito www.pagopa.gov.it.

Un numero verde e gli sportelli a disposizione per informazioni
Per informazioni Hera mette a disposizione un numero verde dedicato, 800.999.004, che offre risposte chiare e aggiornate relative a questo tributo, a disposizione dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22 e il sabato dalle 8 alle 18.
In alternativa, ci si può rivolgere agli sportelli clienti di Hera sul territorio (l’elenco e gli orari di apertura sono consultabili sul sito www.gruppohera.it/sportelli).
In alternativa, ci si può rivolgere agli sportelli clienti di Hera sul territorio (l’elenco e gli orari di apertura sono consultabili sul sito www.gruppohera.it/sportelli).

La Tari è la tassa che copre i costi del servizio di gestione dei rifiuti urbani e la sua gestione per il 2020 è stata affidata dal Comune a Hera. Come previsto per legge, il calcolo della Tari tiene conto delle superfici dichiarate o accertate e della composizione del nucleo familiare risultante dai dati anagrafici forniti periodicamente dai Comuni.

Per informazioni

055 804 5005 - Ufficio Tributi -  Comune di Marradi