DPCM 14 GENNAIO - COVID19

 

 

A PARTIRE DAL GIORNO SABATO 16 GENNAIO, FINO AL 5 MARZO 2021, SONO VALIDE SUL TERRITORIO NAZIONALE LE SEGUENTI DISPOSIZIONI:

vedi ALLEGATO DPCM 14 GENNAIO

ECCO LE FAQ DEL GOVERNO aggiornate

 

 

 

 

 

LA REGIONE TOSCANA, A PARTIRE DA SABATO 14 FEBBRAIO, FINO A DOMENICA 21 FEBBRAIO, SARA' IN ZONA ARANCIONE

nell'immagine sotto sono riassunte le principali disposizioni per la Toscana

Spostamenti:

  • Vietati gli spostamenti in entrata e in uscita dalla regione, salvo per comprovati motivi di lavoro, di necessità o disalute;
  • Vietati gli spostamenti verso le seconde case se fuori regione.
  • È sempre consentito il rientro presso la propria residenza o domicilio.
  • E' consentito spostarsi all'interno del proprio Comune, tra le ore 5 e le ore 22
  • Consentito lo spostamento (max 2 persone) verso un'altra abitazione (amici o parenti), una sola volta al giorno, tra le ore 5 e le ore 22, dentro i confini comunali; sono esclusi dal conteggio i figli minori di 14 anni e persone con disabilità o non autosufficienti.
  • Sono consentiti gli spostamenti dai comuni con popolazione NON superiore a 5.000 abitanti, tra le ore 5 e le ore 22, entro una distanza di 30 km (anche al di fuori del perimetro regionale), ma con il divieto di spostamento verso i capoluoghi di Provincia.

 

Bar e ristoranti

  • Sono sospese le attività dei servizi di ristorazione, bar, pasticcerie, gelaterie, etc..
  • E' SEMPRE POSSIBILE la consegna a domicilio
  • asporto possibile fino alle 22 per i ristoranti e fino alle 18 per i bar e negozi di bevande al dettaglio.

 

Esercizi commerciali

  • Tutti aperti, con i consueti orari.
  • Restano chiusi nei giorni festivi e prefestivi, i centri commerciali (ad eccezione di beni di prima necessità, farmacie e parafarmacie, tabacchi ed edicole)